Olimpiadi delle Neuroscienze

Condividi su
Olimpiadi delle Neuroscienze

Intelligenza, memoria, emozioni. Ma anche stress, invecchiamento, sonno e malattie del sistema nervoso. Questi gli argomenti su cui sono chiamati a cimentarsi gli studenti delle scuole medie superiori, per le Olimpiadi delle Neuroscienze.

Le Olimpiadi, arrivate alla VIII edizione, costituiscono le fasi locale e nazionale della International Brain Bee: la competizione internazionale che mette alla prova i ragazzi di età compresa fra i 13 e i 19 anni sull'affascinante mondo delle Neuroscienze.

Promotore dell’evento nazionale è la Società Italiana di Neuroscienze (SINS), la più importante società scientifica nazionale a carattere interdisciplinare per lo studio del Sistema Nervoso e delle sue malattie. Per il secondo anno le Olimpiadi sono organizzate dall'Istituto di Scienze Neurologiche del CNR di Catania, che ospiterà la finale nazionale.

Obiettivo principale della competizione è accrescere fra i giovani l'interesse per la biologia in generale e per lo studio della struttura e del funzionamento del cervello umano, l'organo più complesso del nostro corpo.

Il vincitore, che rappresenterà l'Italia, riceverà una borsa di studio per partecipare alla competizione internazionale che si svolgerà a Berlino nell’ambito del 11th FENS Forum of Neuroscience (7-11 Luglio 2018).

Le Olimpiadi delle Neuroscienze in Piemonte sono organizzate dalla nostra ricercatrice Marina Boido.

Filtra per anno:

Olimpiadi delle Neuroscienze 2015: vince Luca Inguaggiato di Novara

OLIMPIADI DELLE NEUROSCIENZE 2015
Novara e il Piemonte ancora campioni nazionali

Luca Inguaggiato, III anno al Liceo Scientifico Antonelli di Novara, ha vinto la finale nazionale di Brescia.

18 aprile 2015

Novara vince le prove regionali delle Olimpiadi delle Neuroscienze 2015

Olimpiadi delle Neuroscienze 2015
VI edizione

144 scuole per 3700 studenti in tutta Italia
In Piemonte 18 scuole e oltre 400 studenti in gara

21 marzo 2015

Olimpiadi delle Neuroscienze - 400 studenti in gara in Piemonte

VI edizione
Piemonte: in gara oltre 400 studenti di 18 scuole
Sono oltre 3600 gli studenti delle scuole superiori che partecipano in tutta Italia

www.unibs.it/olimpiadineuroscienze

Segui le Olimpiadi anche sulla nostra pagina Facebook

15 gennaio 2015

Primi in Europa alle Olimpiadi delle Neuroscienze 2014

Olimpiadi delle Neuroscienze 2014
V edizione - Washington
Anna Pan di Novara sesta classificata, prima tra gli studenti europei

13 agosto 2014

Anna Pan di Novara ha vinto le Olimpiadi delle Neuroscienze

Trento, 12 aprile 2014
OLIMPIADI DELLE NEUROSCIENZE – finale nazionale
Vince Anna Pan del Liceo Scientifico Antonelli di Novara

La vincitrice rappresenterà l'Italia alla competizione internazionale che si disputerà a Washington ad agosto

12 aprile 2014

Olimpiadi delle Neuroscienze 2014: i vincitori per il Piemonte

Olimpiadi delle Neuroscienze 2014
V edizione
18 regioni e 121 scuole in gara 
In Piemonte 13 scuole e oltre 300 studenti

Segui le Olimpiadi anche sulla nostra pagina Facebook

15 marzo 2014

Olimpiadi delle Neuroscienze 2013: i finalisti

Il vincitore delle Olimpiadi delle Neuroscienze 2013 è Giulio Deangeli, studente dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Giovanni Battista Ferrari” di Este (Padova).
Giulio si è aggiudicato la borsa di studio per rappresentare l’Italia all’International Brain Bee (IBB), che avrà luogo a Vienna (Austria) dal 21 al 26 settembre 2013, in occasione del World Congress of Neurology.

23 marzo 2013

Ricerca

Lesioni traumatiche: una review per chiarire la complessità delle funzioni dei miRNA

Chiarire la complessità delle funzioni dei miRNA può permettere di modularli a fini terapeutici, ad esempio per stimolare la ricrescita assonale o per modulare la neuroinfiammazione nelle lesioni traumatiche. La review - a firma di Matilde Ghibaudi, Marina Boido e del nostro direttore Alessandro Vercelli - è scaricabile gratuitamente fino a dicembre.

6 novembre 2017