UniStem Day 2014

Condividi su
14/03/2014
UniStem Day 2014

36 Atenei Italiani, 9 Atenei Europei, 20.000 Studenti
Insieme per la giornata dedicata alle Scuole superiori

Dal 2009 UniStem organizza ogni anno una giornata dedicata agli studenti delle scuole superiori. L'intento è di stimolare nei giovani un interesse o magari far loro scoprire una vocazione per la scienza e la ricerca scientifica, a partire dai temi e dai problemi affrontati nell'ambito degli studi sulle cellule staminali.

Attraverso lezioni, discussioni, filmati, visite ai laboratori ed eventi ricreativi, i ragazzi possono incontrare contenuti e metodi della scienza e scoprire inoltre che la ricerca scientifica è divertente e favorisce relazioni personali e sociali costruite sulle prove, sul coraggio e sull'integrità.

L'edizione del 2014, ancora una volta, è stata caratterizzata dall'unicità dell'essere "insieme" su scala nazionale con il contemporaneo coinvolgimento di 36 atenei italiani. Inoltre, UniStem Day è sbarcato anche a Galway e a Stoccolma e si è svolto contemporanemente in 9 Atenei tra Irlanda, Spagna, Svezia e Regno Unito.

L'evento torinese ha visto la partecipazione di circa 600 studenti delle scuole superiori di Torino e provincia.

logo2014_unistem 2014

Stefania Bruno - Università degli studi di Torino
Cellule staminali e microvescicole: effetti a distanza tra le cellule

Luca Bonfanti - Università degli studi di Torino e NICO
Tutto e subito: è possibile? (traslazione e comunicazione della scienza)

Salvo Di Grazia - ASL Pieve di Soligo e MedBunker Blog
La salute ai tempi del web

Fabio Turone - Presidente SWIM (Science Writers in Italy)
Comunicare la scienza nel terzo millennio
Ha coordinato gli interventi Luca Bonfanti del NICO.

Al termine si è svolto un dibattito con i relatori e gli studenti dal titolo:
Dal ricercatore alla società: un percorso irto di trappole

Programma

unistem_2014_torino

Aspettando Unistem 2014: alcune domande a Luca Bonfanti dall'edizione 2013

Cellule staminali: questioni etiche

La ricerca scientifica: il piacere della scoperta

"Le cellule staminali vanno a scuola"
Un video racconta il lavoro dei ricercatori di UniStem

Come si produce un neurone a partire da una cellula staminale? Zanichelli lo spiega con questo video, "Le cellule staminali vanno a scuola", realizzato all'interno del laboratorio UniStem, dove per giorni ha seguito il lavoro dei ricercatori. Lo scopo del video è mostrare come queste persone ogni giorno si prendono cura delle cellule, verificando passo dopo passo che il processo abbia luogo e la cellula si stia effettivamente trasformando in neurone nel modo corretto. Fino a ottenere neuroni maturi funzionali, che saranno utilizzati per studiarne caratteristiche e potenzialità.

guarda il video

Ricerca

Metti Benzina alla Ricerca

Con questo slogan il dottor Lorenzo Fabiani - Associazione Promosport e Tecnica Bertino - ha corso la Cesana-Sestriere, rinomata competizione per macchine d’epoca in programma dal 7 al 9 luglio, portando i colori del NICO.

7 luglio 2017