La necessità della ricerca fondamentale

Condividi su
01/09/2014
La necessità della ricerca fondamentale

La ricerca fondamentale, detta anche ricerca 'pura' o 'di base', è lo strumento per creare questa conoscenza. Nel mondo contemporaneo basato sulla cosiddetta società della conoscenza, la ricerca fondamentale non è dunque un lusso, ma una necessità indispensabile per migliorare la qualità della vita di tutti (lavoro, salute, ricchezza, benessere) e affrontare la sfida dell'innovazione e della competitività.

E' difficile trasmettere al grande pubblico e alle istituzioni il valore della conoscenza prodotta dagli studi fondamentali, e soprattutto della loro ricaduta culturale e applicativa in termini prospettici.

Quale approccio adottare per contrastare l'immaginario collettivo che pensa la ricerca fondamentale come un gioco intellettuale inutile e dispersivo di risorse, soprattutto in un momento di crisi? Quali fattori mettere in campo per favorire una cultura della ricerca fondamentale come motore di competitività e di sviluppo?

Il nostro Luca Bonfanti, insieme ad altri ricercatori dell'Università di Torino, sfruttando l'opportunità offerta da HackUniTO, ha prodotto questo video sull'importanza della ricerca fondamentale.

Prodotto da Curiosity per HackUnitTO.

Soggetto: Luca Bonfanti e Cristina Becchio; Sceneggiatura: Luca Bonfanti e Alessandro Ciccarelli. Disegni: Alessandro Ciccarelli; Realizzazione video: Gabriele Ricchiardi
Curiosity è una piattaforma pensata per favorire e stimolare gli scambi e le discussioni tra ricercatori dell’Università di Torino, di altri Atenei ed Enti di ricerca sul ruolo della ricerca fondamentale nell'avanzamento della conoscenza. Uno dei principali obiettivi è quello di definire e/o ideare diverse forme di comunicazione per spiegare il ruolo e l'utilità (o meglio ancora: la necessità) della ricerca per lo sviluppo economico e culturale delle società moderne, e in ultima analisi il ruolo della ricerca universitaria per la vita di un Paese.

Agenda

26 luglio 2019

NICO Progress Report - INN Open Neuroscience Forum 2019

I nostri giovani ricercatori aggiornano i colleghi sulle loro ricerche. Appuntamento ogni due venerdì.

14 novembre 2019

BraYn 2019 - dal 14 al 16 novembre a Milano

Fino al 31 luglio è possibile sottomettere gli abstract per la seconda conferenza annuale dei giovani neuroscienziati, in programma a Milano dal 14 al 16 novembre 2019.

Sportello LESIONI SPINALI

Paziente tetraplegico operato al CTO di Torino torna a usare le mani

Una notizia che abbiamo letto tutti di recente sui giornali. Noi del NICO abbiamo la fortuna di collaborare da anni con il dott. Bruno Battiston e il prof. Diego Garbossa - i chirurghi che hanno svolto l'operazione - e ci siamo fatti spiegare bene in cosa consiste l’intervento, quale era la situazione del paziente e quali saranno i possibili risultati. 
Tutto questo al di là delle semplificazioni e dei titoli roboanti dei giornali, comprensibilmente utilizzati per attirare l’attenzione dei lettori.

11 giugno 2019