30.06 NICO - FENS Young investigator training program

Condividi su
Data dell'evento: 30/06/2014
FENS_SITO

The FENS Young investigator training program fellows
hosted at NICO and at the Department of Clinical and Biological Sciences present their research.

Monday, June 30 2014 -  from 12,00 to 13,30
Aula Seminari, NICO
André Luis Bombeiro
Institute of Biology, State University of Campinas (SP, Brazil)
"The involvement of immune system elements in experimental model of peripheral nerve regeneration"

Forostyak Serhij
Department of Neuroscience, Institute of Experimental Medicine, Academy of Sciences of the Czech Republic; Department of Neuroscience, 2nd Faculty of Medicine, Charles Univ in Prague
"Role of extracellular matrix and mesenchymal stromal cells in the course of amyotrophic lateral sclerosis"

Oliviera-Pinto Ana Virginia
Institute of Biomedical Sciences, Morphological Sciences Program, Department of Anatomy, Laboratory of Neuroplasticity, Federal University of Rio de Janeiro, Brazil
"Age and sex effects on absolute cellular composition in human cerebellum, hippocampal formation and olfactory bulb"

Download pdf

More information about the FENS Young Investigator Training Programme

Agenda

26 luglio 2019

NICO Progress Report - INN Open Neuroscience Forum 2019

I nostri giovani ricercatori aggiornano i colleghi sulle loro ricerche. Appuntamento ogni due venerdì.

14 novembre 2019

BraYn 2019 - dal 14 al 16 novembre a Milano

Fino al 31 luglio è possibile sottomettere gli abstract per la seconda conferenza annuale dei giovani neuroscienziati, in programma a Milano dal 14 al 16 novembre 2019.

Sportello LESIONI SPINALI

Paziente tetraplegico operato al CTO di Torino torna a usare le mani

Una notizia che abbiamo letto tutti di recente sui giornali. Noi del NICO abbiamo la fortuna di collaborare da anni con il dott. Bruno Battiston e il prof. Diego Garbossa - i chirurghi che hanno svolto l'operazione - e ci siamo fatti spiegare bene in cosa consiste l’intervento, quale era la situazione del paziente e quali saranno i possibili risultati. 
Tutto questo al di là delle semplificazioni e dei titoli roboanti dei giornali, comprensibilmente utilizzati per attirare l’attenzione dei lettori.

11 giugno 2019