News ricerca

Condividi su

Filtra per anno:

Neurogenesi Adulta e Attrazione Sessuale

L’attrazione sessuale, così come gli altri comportamenti, è il frutto di una complessa interazione fra geni e ambiente che modella i circuiti nervosi coinvolti nel controllo del comportamento riproduttivo.
Se questa interazione ormai è nota, molti sono ancora i punti da chiarire rispetto a come avviene. Lo studio pubblicato dal nostro gruppo di “neurogenesi adulta” su Scientific Reports fa luce proprio sui meccanismi che - interposti tra geni e ambiente - regolano il comportamento d’attrazione sessuale.

24 gennaio 2017

Malattia di Alzheimer: uno studio sui monomeri Aβ1-42

Su Aging Cell lo studio di Elena Tamagno con il gruppo di Sviluppo e patologia del cervello.

29 ottobre 2016

Composti distruttori del metabolismo (MDC)

La recente “epidemia” di malattie metaboliche come obesità e diabete di tipo II non può essere attribuita solo a fattori genetici, o ad altre cause come cambiamenti nella dieta, mancanza di esercizio e invecchiamento della popolazione. Esistono sostanze nell’ambiente in grado di aumentare la possibilità di sviluppare malattie metaboliche attraverso la loro azione su molteplici bersagli (tessuto adiposo, pancreas, fegato, muscolo, circuiti nervosi): proponiamo che vengano denominate “composti distruttori del metabolismo (MDC)”.

23 ottobre 2016

HackUniTO for Ageing: i nostri progetti dedicati all'invecchiamento

Scopri e sostieni i nostri progetti: ricerca di base e applicata insieme per prevenire e combattere gli effetti dell'invecchiamento.

23 settembre 2016

Finasteride: effetti della somministrazione subcronica

Nello studio pubblicato su Neuroendocrinology dimostriamo che i trattamenti farmacologici con finasteride possono avere vaste conseguenze sul funzionamento del cervello.

15 settembre 2016

Neurogenesi adulta nei mammiferi: variazioni e confusioni

Molte variazioni portano a confusione: è il succo di 25 anni di studi sulla neurogenesi adulta, discusso nella review pubblicata su Brain Behavior and Evolution di agosto dal nostro Luca Bonfanti con lo svizzero Hans-Peter Lipp, uno dei massimi esperti di neurogenesi dell'ippocampo.

29 agosto 2016

Lesioni midollari: nuova procedura di labelling per seguire il destino delle cellule trapiantate in vivo

Su Experimental Neurology di agosto i risultati dei test di una nuova procedura di marcatura in vitro potenzialmente traslabile al campo clinico, dove si rivelerebbe utile in caso di protocolli di terapia cellulare.

24 agosto 2016

Scoperto un nuovo ruolo del ferro nella regolazione dell’ansia

Su Scientific Reports (gruppo Nature) di agosto uno studio delle nostre ricercatrici offre una nuova prospettiva sul ruolo del ferro nella regolazione delle funzioni fisiologiche cerebrali.

21 agosto 2016

Agenda

02 ottobre 2020

La Biobanca del CRESM - al servizio della ricerca sulla Sclerosi multipla

In occasione della European Biotech Week 2020 organizzata da Assobiotec dal 28 settembre al 4 ottobre 2020, la Biobanca del CRESM organizza un Webinar per presentare la sua attività. L'evento, organizzato in collaborazione con BBMRI Italia (l'infrastruttura che supporta le biobanche), è in programma venerdì 2 ottobre alle 18:00 sulla piattaforma Webex.

09 ottobre 2020
22 ottobre 2020

Success and science: nature or nurture?

Allegra Via, ELIXIR-IIB Training Coordinator, IBPM-CNR Sapienza University, Rome

06 novembre 2020

Motor Neuron Diseases: understanding the pathogenetic mechanisms to develop therapies

Registration and abstract submission will be open until October 15th 2020 

12 novembre 2020

XXX Convegno nazionale del Gruppo Italiano per lo Studio della Neuromorfologia

Il convegno annuale GISN era programmato a Torino per il prossimo novembre.
Il Comitato Organizzatore e il Consiglio Scientifico hanno deciso di non cancellare l'evento, ma di proporlo in forma di incontro online che si svolgerà, con un formato leggermente diverso da quello degli anni precedenti, da giovedì 12 a sabato 14 novembre 2020.

Sportello LESIONI SPINALI

Mandateci le vostre domande

Premesso che al NICO ci occupiamo di ricerca di base (e non abbiamo quindi pazienti in cura), crediamo sia compito di noi ricercatori dare risposte chiare e soprattutto scientificamente corrette a chi incorre in notizie parzialmente false, scorrette o addirittura in vere e proprie bufale.
Il caso Stamina ci ha insegnato a essere vigili: un piccolo soffio di vento, se “seminato” in un terreno fertile, può infatti scatenare una pericolosa tempesta.

Da qui la volontà di creare questo sportello, uno spazio dedicato alle vostre domande e ai vostri dubbi. Un progetto nato in sinergia con il Coordinamento Para-Tetraplegici del Piemonte, con cui siamo in contatto da molto tempo, e con il Prof. Diego Garbossa, Primario di Neurochirurgia di Città della Salute e della Scienza di Torino, con cui abbiamo creato un team che riunisce ricerca base e neurochirurgia.

Inviate le vostre domande e le leggete alcune delle nostre risposte

31 agosto 2020