Quanto siamo ancora plastici alla nostra età?

Condividi su
29/03/2017
Abitare il cervello
La Settimana del Cervello continua
30 e 31 marzo 2017
Campus Luigi Enaudi
Lungo Dora Siena 100 A - Torino

ABITARE IL CERVELLO

Il cervello è la nostra dimora più importante: capire come funziona ci aiuta a prendercene cura.
In una casa si studia, si impara, si ricevono persone amiche a volte solo di passaggio, in casa ci si muove, si dorme e si sogna, si cucina e tanto altro. Come ogni buon padrone di casa dobbiamo conoscere i nostri ospiti, accudirli, farli STARE BENE; come ogni casa anche il cervello può essere "progettato" nell'utilizzo degli spazi e nelle funzioni. Oggi sappiamo, grazie alle ricerche degli ultimi decenni, che il cervello è plastico e può migliorare per tutta la vita.

Il Comitato IF presenta due giorni di incontri dedicati alle neuroscienze, viste nella loro capacità di coniugare, più di altre discipline, il pensiero scientifico e il pensiero umanistico, il pensare e il fare, l'emotivo e il cognitivo, il benessere e la malattia/salute.
In collaborazione con Università di Torino, Fondazione Carlo Molo onlus, Associazione Sistema Multiproposta e Associazione CentroScienza onlus.

giovedì 30 marzo - ore 14:30 in aula A2
“Quanto siamo ancora plastici alla nostra età?”

Intervento di Luca Bonfanti
Professore associato di Anatomia, Università di Torino e NICO (Neuroscience Institute Cavalieri Ottolenghi).

L'aspettativa di vita dell'individuo si allunga progressivamente, ma quanto i nostri neuroni riescono a seguirci in questo percorso? Come l'ambiente e gli stili di vita possono modificare la struttura del nostro cervello? Oggi sappiamo che le nostre esperienze giovanili, lo stress, l'attività fisica possono cambiare l'organizzazione dei circuiti cerebrali e preparare, nel bene e nel male, il futuro del nostro cervello. L’intervento è mirato a introdurre in modo generale le tematiche legate a sviluppo, evoluzione e plasticità del cervello.

Ingresso libero fino a esaurimento posti

> scopri il programma completo

Agenda

23 giugno 2022

guarda il video

UniStem Day 2022 - Sogni e Incertezza... è la scienza, bellezza!

Dopo due edizioni online è tornato UniStem Day in presenza!
Venerdì 11 marzo l'infinito viaggio della ricerca ha fatto di nuovo tappa a Torino: ad accoglierlo 200 studenti delle scuole superiori del Piemonte nella bellissima cornice dell'Aula Magna della Cavallerizza Reale dell'Università di Torino. Erano invece oltre 300 gli studenti collegati online per la diretta streaming su UnitoMedia.

Hai perso la diretta? Ecco il video della registrazione.

11 febbraio 2022