Alan Perotti, ISI Foundation - Turin

Condividi su
Data dell'evento: 26/09/2019
seminars_2019

Friday, September 27th - h 2:00 p.m.
Seminars Room, NICO
Neuroscience Institute Cavalieri Ottolenghi
Regione Gonzole 10, Orbassano (TO)

Alan Perotti
Researcher at the Institute for Scientific Interchange (ISI Foundation), Turin

DEEP LEARNING
Solutions and a problem

The data-driven learning paradigm has replaced rule-based reasoning as the de-facto modern approach to artificial intelligence, thanks to new algorithms and the unprecedented availability of data and computing power.

Amongst the variety of real-life applications, computer vision is arguably the domain that was impacted the most. Deep convolutional neural networks nowadays allow to automate a number of vision based tasks in a way that was unthinkable a few years ago.

However, there is a trade-off between model complexity and its explainability, and deep learning falls on the former end of the spectrum. We are now able to train accurate models that are intrinsically unable to provide a human-understandable explanation of their internal decision processes. The field of explainable Artificial Intelligence tries to peek into the black-box of modern artificial intelligence. Machine learning projects on urban, healthcare, energy, finance, and satellite data.

Host: Annalisa Buffo

Agenda

14 gennaio 2022
06 aprile 2022

94° Congresso SIBS - Società Italiana di Biologia Sperimentale Torino, 6 - 9 aprile 2022

Ambiente e salute, oncologia, invecchiamento sano e attivo. Ma anche Antropologia, Biologia degli ambienti acquatici e Intelligenza artificiale. Sono solo alcuni dei temi protagonisti del 94° Congresso SIBS - Società Italiana di Biologia Sperimentale - ospitato a Torino dal 6 al 9 aprile 2022 e organizzato da Marina Boido e Corrado Calì, NICO e Dipartimento di Neuroscienze dell'Università di Torino.

Sportello LESIONI SPINALI

Mandateci le vostre domande

Premesso che al NICO ci occupiamo di ricerca di base (e non abbiamo quindi pazienti in cura), crediamo sia compito di noi ricercatori dare risposte chiare e soprattutto scientificamente corrette a chi incorre in notizie parzialmente false, scorrette o addirittura in vere e proprie bufale.
Il caso Stamina ci ha insegnato a essere vigili: un piccolo soffio di vento, se “seminato” in un terreno fertile, può infatti scatenare una pericolosa tempesta.

Da qui la volontà di creare questo sportello, uno spazio dedicato alle vostre domande e ai vostri dubbi. Un progetto nato in sinergia con il Coordinamento Para-Tetraplegici del Piemonte, con cui siamo in contatto da molto tempo, e con il Prof. Diego Garbossa, Primario di Neurochirurgia di Città della Salute e della Scienza di Torino, con cui abbiamo creato un team che riunisce ricerca base e neurochirurgia.

Inviate le vostre domande e le leggete alcune delle nostre risposte

31 agosto 2020