Neuroscience institute Cavalieri Ottolenghi

Riparare il cervello significa conoscerlo: noi del NICO ne studiamo struttura e funzioni normali proprio per capire come si ammala e come curarlo.

La complessità degli studi sul cervello richiede un approccio multidisciplinare. La nostra forza risiede nell’unire approcci ed esperienze complementari, integrando la ricerca di base con quella applicativa e clinica.

Il NICO sfrutta al meglio sia l’integrazione del patrimonio di conoscenza, sia l’uso comune di laboratori e apparecchiature scientifiche prima frammentati nei dipartimenti universitari.

70

RICERCATORI

30

ANNI
età media

20

DOCENTI
universitari

60%

ricercatrici
DONNE

50+

PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE
all'anno

Braccio di ferro con l’invecchiamento

Su Scientific Reports - del prestigioso gruppo Nature - lo studio condotto dalle ricercatrici del NICO e del Dipartimento di Scienze Cliniche e Biologiche dell’Università di Torino chiarisce i meccanismi alla base della regolazione del ferro nel cervello durante l’invecchiamento.

28 luglio 2022

Letizia Marvaldi porta al NICO - UniTo la prestigiosa borsa Rita Levi Montalcini

Italia, Austria, Israele e poi di nuovo Italia. Sono le tappe del lungo (e prestigioso) viaggio di ricerca che ha portato la dott.ssa Letizia Marvaldi dal Weizmann Institute - uno dei più importanti al mondo - al NICO dell’Università di Torino, dove nei prossimi anni svolgerà le sue ricerche grazie al finanziamento della borsa di ricerca intitolata a Rita Levi Montalcini.

La dott.ssa Marvaldi entra a far parte del Dipartimento di Neuroscienze dell'Università di Torino, intitolato proprio a Rita Levi Montalcini, dove insegnerà Anatomia Umana al corso di Chimica e Tecnologia Farmaceutica. 

19 luglio 2022

Italy-Japan approaches to neural regeneration

Mostrare l'eccellenza della ricerca dei due Paesi sull'uso delle cellule staminali e della medicina rigenerativa per la riparazione neuronale. È l’obiettivo del webinar organizzato dal Science and Technology Office dell’Ambasciata d'Italia a Tokyo in collaborazione con il NICO - Università degli Studi di Torino, nella cornice dell’Italian Research Day 2022 e del Memorandum di cooperazione nel campo della salute e delle scienze mediche tra il Ministero della Salute, del Lavoro e del Welfare del Giappone e il Ministero della Salute italiano.

Per il NICO intervengono la prof.ssa Annalisa Buffo (vicedirettrice) e il direttore prof. Alessandro Vercelli (Presidente Società Italiana di Neuroscienze - SINS).

8 giugno 2022

Fondazione Umberto Veronesi premia 3 ricercatrici del NICO

Ci sono 3 ricercatrici del NICO tra i 138 ricercatrici e ricercatori di università e centri di ricerca italiani e stranieri premiati da Fondazione Umberto Veronesi oggi, 12 maggio, nell’Aula Magna dell’Università Statale di Milano. Chiara La Rosa, Marilena Marraudino e Roberta Parolisi sono tra gli 8 vincitori del bando pubblico per il finanziamento di una borsa di ricerca annuale che svilupperanno il loro progetto all'Università di Torino.

12 maggio 2022

L'eredità nascosta delle cellule: nuova luce sui progenitori degli oligodendrociti

Chiarita la relazione fra l’eterogeneità di queste cellule del Sistema Nervoso Centrale e la loro risposta al danno al DNA, responsabile dell’invecchiamento delle cellule e coinvolto in molte patologie che colpiscono il cervello. Lo studio - guidato dalla prof.ssa Enrica Boda del NICO Università di Torino - pubblicato sulla prestigiosa rivista Nature Communication. 

5 maggio 2022

GiovedìScienza racconta la ricerca al NICO

Vivere per sempre. 
Una popolazione sempre più longeva, i suoi problemi e le risposte della ricerca

Hai perso la diretta? Guarda ora il video di GiovedìScienza al NICO: una puntata in diretta dai nostri laboratori dedicata alla ricerca sull'invecchiamento.

3 marzo 2022