La Notte dei Ricercatori

Condividi su
La Notte dei Ricercatori

Filtra per anno:

27 settembre 2019. Torna a Torino la Notte europea dei Ricercatori

Dalla microbiologia all’astronomia, passando per lo studio del corpo umano e le applicazioni dell’intelligenza artificiale, la Notte Europea dei Ricercatori di Torino è un viaggio imperdibile per chi ama la scienza, l’occasione per conoscere i protagonisti delle più avvincenti e particolari ricerche che Torino sta portano in Europa e nel mondo.
Ci saremo anche noi del NICO, scopri dove!

26 settembre 2019

Notte dei Ricercatori Piemonte e Valle d'Aosta

Puntualissima torna anche quest'anno la Notte dei Ricercatori. Appuntamento con i nostri ricercatori venerdì 29 settembre a Torino, in Piazza Castello.

14 settembre 2017

Metti in gioco i tuoi neuroni: entra con noi in laboratorio!

Scopri la ricerca di base in Neuroscienze.
Il 30 settembre ti aspettiamo alla Notte dei Ricercatori di Torino.

26 settembre 2016

Il 30 settembre torna la Notte dei Ricercatori

Ci saremo anche noi, vi aspettiamo in Piazza Castello a Torino!

21 agosto 2016

Notte dei Ricercatori 2015 a Torino

La Notte dei Ricercatori
Venerdì 25 settembre
Una notte lunga 10 anni
Piazza Castello - Torino

>> guarda le foto sulla nostra pagina Facebook

24 settembre 2015

Agenda

26 febbraio 2020

GLIAL CELLS-NEURON CROSSTALK IN CNS HEALTH AND DISEASE

University of Turin, Italy  
The Workshop is aimed at PhD students and young Postdocs with the goal to promote a thorough understanding of the functions of glial cells in health and disease. The program includes lectures on the newest conceptual advancements and methodological approaches in the study of glial cells in synaptic functions, development and CNS diseases.

Deadline for registration: December 23, 2019.

Sportello LESIONI SPINALI

Paziente tetraplegico operato al CTO di Torino torna a usare le mani

Una notizia che abbiamo letto tutti di recente sui giornali. Noi del NICO abbiamo la fortuna di collaborare da anni con il dott. Bruno Battiston e il prof. Diego Garbossa - i chirurghi che hanno svolto l'operazione - e ci siamo fatti spiegare bene in cosa consiste l’intervento, quale era la situazione del paziente e quali saranno i possibili risultati. 
Tutto questo al di là delle semplificazioni e dei titoli roboanti dei giornali, comprensibilmente utilizzati per attirare l’attenzione dei lettori.

10 giugno 2019