Speciale Rigenerazione dei Nervi Periferici

Condividi su
30/01/2020
Speciale Rigenerazione dei Nervi Periferici

Frontiers in Cellular Neuroscience, ottobre 2019
Editoriale. Rigenerazione dei Nervi Periferici

Giovanna Gambarotta1, Stefania Raimondo1,2, Esther Udina3, James B. Phillips4,5 and Kirsten Haastert-Talini6,7*

123 autori, appartenenti a 14 paesi (dei 5 continenti), con 7 review e 12 articoli scientifici.
È il biglietto da visita del numero speciale di Frontiers in Cellular Neuroscience dedicato alla Rigenerazione dei Nervi Periferici coordinato dalle nostre ricercatrici  Giovanna Gambarotta, Dipartimento di Scienze Cliniche e Biologiche e Scuola di Medicina dell’Università di Torino, e Stefania Raimondo, dello stesso Dipartimento, che qui al NICO guida il gruppo di Rigenerazione dei nervi, insieme ai colleghi Kirsten Haastert-Talini (Hannover Medical School, Germany), Esther Udina (Autonomous University of Barcelona, Spain) e James Phillips (University College London, United Kingdom).

Le lesioni ai nervi periferici possono essere dovute a polineuropatie metaboliche o ereditarie, tumori della guaina nervosa, traumi nervosi derivanti da incidenti sul lavoro, automobilistici o bellici. La conoscenza dei processi che consentono la rigenerazione del nervo periferico è notevolmente aumentata negli ultimi decenni, così come i metodi microchirurgici sono stati perfezionati considerevolmente: malgrado questo sono ancora necessarie ulteriori ricerche per ridurre al minimo le conseguenze per i pazienti e per la società. Il trattamento dei nervi periferici con lesioni acute o croniche, oggi, è infatti lontano dall'essere ottimale.

Gli articoli raccolti in questo E-book scaricabile esaminano da diverse angolazioni le attuali sfide per il settore, con approfondimenti su alcuni temi importanti per la  ricerca futura in questo campo.

1Department of Clinical and Biological Sciences, University of Torino, Orbassano, Italy
2Neuroscience Institute of the “Cavalieri Ottolenghi” Foundation (NICO), University of Torino, Orbassano, Italy
3Department of Cell Biology, Physiology and Immunology, Centro de Investigación Biomédica en Red sobre Enfermedades Neurodegenerativas, Institute of Neurosciences, Universitat Autònoma de Barcelona, Bellaterra, Spain
4Department of Pharmacology, UCL School of Pharmacy, University College London, London, United Kingdom
5UCL Centre for Nerve Engineering, University College London, London, United Kingdom
6Institute of Neuroanatomy and Cell Biology, Hannover Medical School, Hanover, Germany
7Center for Systems Neuroscience (ZSN) Hannover, Hanover, Germany

Agenda

09 ottobre 2020
22 ottobre 2020

Success and science: nature or nurture?

Allegra Via, ELIXIR-IIB Training Coordinator, IBPM-CNR Sapienza University, Rome

06 novembre 2020

Motor Neuron Diseases: understanding the pathogenetic mechanisms to develop therapies

Registration and abstract submission will be open until October 15th 2020 

12 novembre 2020

XXX Convegno nazionale del Gruppo Italiano per lo Studio della Neuromorfologia

Il convegno annuale GISN era programmato a Torino per il prossimo novembre.
Il Comitato Organizzatore e il Consiglio Scientifico hanno deciso di non cancellare l'evento, ma di proporlo in forma di incontro online che si svolgerà, con un formato leggermente diverso da quello degli anni precedenti, da giovedì 12 a sabato 14 novembre 2020.

Sportello LESIONI SPINALI

Mandateci le vostre domande

Premesso che al NICO ci occupiamo di ricerca di base (e non abbiamo quindi pazienti in cura), crediamo sia compito di noi ricercatori dare risposte chiare e soprattutto scientificamente corrette a chi incorre in notizie parzialmente false, scorrette o addirittura in vere e proprie bufale.
Il caso Stamina ci ha insegnato a essere vigili: un piccolo soffio di vento, se “seminato” in un terreno fertile, può infatti scatenare una pericolosa tempesta.

Da qui la volontà di creare questo sportello, uno spazio dedicato alle vostre domande e ai vostri dubbi. Un progetto nato in sinergia con il Coordinamento Para-Tetraplegici del Piemonte, con cui siamo in contatto da molto tempo, e con il Prof. Diego Garbossa, Primario di Neurochirurgia di Città della Salute e della Scienza di Torino, con cui abbiamo creato un team che riunisce ricerca base e neurochirurgia.

Inviate le vostre domande e le leggete alcune delle nostre risposte

31 agosto 2020