Volley Brain 2015 > I VINCITORI

Condividi su
09/06/2015
Volley Brain 2015 > I VINCITORI

9 giugno > Le premiazioni
Ecco la classifica finale dei due tornei:

ESPERTI
1° posto: IPERFUSI 
2° posto: VINTAGE
3° posto: MAGARIVOI

AMATORIALI
1° posto: SERVIZIO COMPLETO
2° posto: ZERO RH+
3° posto: MICRONERVE

> guarda la fotogallery sulla nostra pagina Facebook

Le 14 squadre iscritte al torneo:

6 squadre di professionisti: 
Sand Univolley • Magarivoi • Frassa's Sister's • Agilulfi • Iperfusi • Vintage

8 squadre amatoriali: 
Rivoli Beach • Servizio completo • Astro&Cita • Volley Vincele 2.0 • Le cisti di Bagher 
Zero Rh+ (donatori universali di batoste!) • Micronerve • Neurojolly

4 giugno - FINALE DEL TORNEO AMATORIALE

i risultati delle partite:

1° - 2° posto: ZERO Rh+ x SERVIZIO COMPLETO = 0 - 3

3° - 4° posto: CISTI DI BAGHER x MICRONERVE = 2 - 3

I SERVIZIO COMPLETO sono i vincitori torneo amatoriale!

Grazie a tutti gli iscritti per il sostegno al nostro lavoro.
Vince la ricerca di base, ma vincono tutti: lo sport stimola infatti la plasticità cerebrale, aiutando a mantenere in forma anche il cervello!

Guarda che cosa è successo nell'edizione 2013
scarica la locandina e segui il torneo su facebook

I TORNEI E LE SQUADRE
Due tornei su sabbia 4x4 misti, giocati in contemporanea su due campi
> uno per squadre con giocatori “professionisti” 
> uno per squadre con giocatori amatoriali

Le squadre possono includere un numero illimitato di partecipanti. 
Per le partite si richiedono 4 giocatori in campo, di cui almeno 2 donne.

Si giocheranno tutte le partite 2 su 3 set, solo le finali 3 su 5 set.

L'organizzazione fornisce solo il pallone di gara, per il riscaldamento ogni squadra deve provvedere con palloni propri.

Il torneo si svolge con un minimo di 16 squadre iscritte.

DOVE E QUANDO

Campi del Lingotto, via Ventimiglia 195/a - Torino
12 maggio > 11 giugno 2015
giorni e orario:  martedì e giovedì dalle 18:00 alle 22:00

Il giorno della finale, presso il complesso del Lingotto, cena di festeggiamento per tutti i partecipanti al torneo (dettagli e costi saranno forniti in seguito).

Il programma e il calendario possono subire modifiche in caso di maltempo. Eventuali variazioni saranno comunicate via mail o cellulare.

ISCRIZIONI ENTRO IL 4 MAGGIO 2015
La quota di iscrizione minima per coprire i costi organizzativi 
è di 150 € per squadra. Donazioni superiori ci permettono di sostenere l’attività di ricerca dell’Istituto.

Pagamento tramite bonifico > causale: VOLLEYBRAIN e nome squadra 
c/c intestato a Fondazione Cavalieri Ottolenghi 
IBAN IT62X0200801140000060029682
o in contanti presso la segreteria del NICO (dr.ssa Susanna Monteleone)

Per confermare l’iscrizione inviare ricevuta del pagamento via mail a: annarita.deluca@unito.it
specificando: nome della squadra, nome e contatti* del referente, nomi dei partecipanti.

Le iscrizioni devono pervenire tassativamente entro il 4 maggio 2015

L'iscrizione al torneo non include copertura assicurativa. 
Si richiede ai partecipanti di firmare una liberatoria che sollevi l’organizzazione in caso di infortuni.

Per informazioni scrivi a: annarita.deluca@unito.it

scarica la locandina

Ringraziamo per il sostegno: Jolly Sport Torino

* Lasciandoci la tua mail, oltre a ricevere informazioni sul VolleyBrain, sarai sempre aggiornato sulle nostre iniziative.
[Informativa D.lgs. 196/03 - I dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti esclusivamente per l'invio via e-mail di informazioni relative alle iniziative del NICO Neuroscience Institute Cavalieri Ottolenghi, Titolare del Trattamento. Il conferimento dei dati autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. I dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Scrivendo al titolare del Trattamento è possibile esercitare in qualsiasi momento i diritti previsti dall'art. 7 del D.lgs 196/03]

Ricerca

Lesioni traumatiche: una review per chiarire la complessità delle funzioni dei miRNA

Chiarire la complessità delle funzioni dei miRNA può permettere di modularli a fini terapeutici, ad esempio per stimolare la ricrescita assonale o per modulare la neuroinfiammazione nelle lesioni traumatiche. La review - a firma di Matilde Ghibaudi, Marina Boido e del nostro direttore Alessandro Vercelli - è scaricabile gratuitamente fino a dicembre.

6 novembre 2017