Press review

Share on

Filtra per anno:

16 july 2018 - ANSA Scienza

Cervello, scoperto il gene-regista delle staminali perché producano la giusta quantità di cellule nervose

Pdf

16 july 2018 - Meteoweb.it

Ricerca: scoperto il gene che guida il destino delle staminali nel cervello

L'esistenza di cellule staminali in alcune regioni del cervello dei mammiferi adulti è un dato ormai assodato, ma resta ancora molto da scoprire sui fattori che regolano l'attività del processo di neurogenesi.

16 july 2018 - InSaluteNews.it

Scoperto il gene che guida il destino delle staminali nel cervello. Importanti risvolti terapeutici

16 july 2018 - Salute Domani

SCOPERTO IL GENE CHE GUIDA IL DESTINO DELLE STAMINALI NEL CERVELLO

12 july 2018 - TorinOggi.it

Torino scopre la proteina che può bloccare il tumore al cervelletto dei bambini

Si tratta della CITK (Citron Kinase) che, se "silenziata" aiuterebbe a limitare la malattia. La scoperta è stata fatta dal team guidato dal professor Ferdinando di Cunto del Nico-Università di Torino, sostenuto da AIRC.

12 july 2018 - Mole24.it

Scoperta a Torino la proteina che blocca i tumori al cervelletto nei bambini

Scoperta a Torino la proteina che blocca il tumore al cervelletto dei bambini: merito del Neuroscience Istitute Cavalieri Ottolenghi e dell’AIRC

12 july 2018 - Diariodelweb.it - Torino

Scoperta a Torino la proteina che blocca i tumori al cervelletto nei bambini

I risultati della ricerca sono stati pubblicati su Cancer Research e sono frutto di diversi anni di ricerche del gruppo del professor Di Cunto

10 july 2018 - UniToNews.it

Silenziare la proteina CITK per contrastare il tumore al cervelletto nei bambini

Su Cancer Research, la scoperta del gruppo di ricerca guidato dal Prof. Ferdinando Di Cunto del NICO - Università di Torino, con il sostegno dell’AIRC, l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro

10 july 2018 - SaluteDomani.it

TUMORE AL CERVELLETTO DEI BAMBINI: SILENZIARE LA PROTEINA CITK PUÒ BLOCCARNE LA PROGRESSIONE

9 july 2018 - LeScienze.it - Lanci

NICO/Università degli studi di Torino - Tumore al cervelletto dei bambini: silenziare la proteina citk può bloccarne la progressione

Comunicato stampa - Inattivare la proteina Citron Kinase determina la morte delle cellule tumorali. Lo studio del team di ricerca guidato dal prof. Ferdinando Di Cunto del NICO - Università di Torino, sostenuto dall’AIRC, apre nuove prospettive per la terapia del medulloblastoma

9 july 2018 - InSaluteNews.it

Medulloblastoma, inattivare la proteina CITK determina la morte delle cellule tumorali. Una scoperta del NICO

Tumore al cervelletto dei bambini: silenziare la proteina Citron Kinase può bloccarne la progressione. Lo studio del team di ricerca guidato dal prof. Ferdinando Di Cunto del Neuroscience Institute Cavalieri Ottolenghi – Università di Torino, sostenuto dall’AIRC, apre nuove prospettive per la terapia del medulloblastoma.

7 july 2018 - IlTorinese.it

37° Cesana-Sestriere - Il NICO-Università di Torino e la ricerca di nuovo in pista

28 june 2018 - Nuovo

Alzheimer, la cura è più vicina: «In questo centro, a Torino, abbiamo scoperto delle cellule molto speciali»

Sono i neuroni del cervello che restano sempre giovani, utili contro le malattie neurodegenerative. Li ha individuati un'équipe tutta italiana.

Pdf

27 june 2018 - TorinOggi.it

Neuroscienze e ricerca in difesa: "Non possiamo valere meno di Higuain"

Si aprono oggi i tre giorni di NeuroPsicoToFest, dedicati al presente e al futuro di un settore fondamentale per una popolazione sempre più anziana

24 june 2018 - Italia Unita per la Scienza

I neuroni “immaturi”: una ricerca alternativa?

Events & Meetings

20 september 2019

NICO Progress Report - INN Open Neuroscience Forum 2019

Our young researchers present their work to collegues. From January to December, every two weeks, on friday at 2:00 pm
Seminars Room, NICO

14 november 2019

BraYn 2019 Milan, 14-16 November

The main goal of the BraYn initiative is to organize a scientific conference involving different laboratories across Italy and Europe where young researchers, especially PhD students and junior postdocs, can share their knowledge, skills and ideas to establish new collaborations between different research groups.